REFERENZE / CASE STUDY

Esempi di progetti vincenti grazie ad Allplan Engineering.

Collegamento strategico tra Abruzzo e Molise

Intervento di ripristino di una campata del viadotto Sente-Longo | FEA Tecnica, Torino

Il viadotto Sente-Longo sulla Strada Provinciale 86 Istonia, lungo 1200 metri e alto 185 metri, fu edificato fra gli anni 1974 e 1977 per migliorare il collegamento tra Molise e Abruzzo, e ad oggi resta una delle opere strutturali più imponenti e fra i ponti stradali più alti d’Europa. Ispezioni dell’opera hanno evidenziato, tra varie carenze strutturali, anche una significativa rotazione della pila 3 a sostegno di impalcati in c.a.p, con spostamento in testa, superiore ai 40 cm, e conseguente possibile perdita d’appoggio dell’impalcato. L’estrema precarietà statica determinatasi, in uno con la singolare configurazione geometrica dell’impalcato con traverso arretrato rispetto agli appoggi, hanno imposto l’adozione di specifiche soluzioni per il sollevamento e ripristino dell’opera.

Leggi questa storia di successo


Certosa di Collegno: una riqualificazione "Reale"

Riqualificazione della Certosa di Collegno (Torino) | Violetto Ingegneria, Torino

La riqualificazlone degli ex laboratori intemi alla Certosa di Collegno, edificio dei primi del '900 progettato da uno dei maggiori interpreti della stagione Liberty torinese, Pietro Fenoglio, è parte di un progetto più complesso di riqualificazione dell'area, che prevede una collaborazione multidisciplinare da parte di architetti e ingegneri strutturisti. Allplan Engineering è la soluzione scelta per la progettazione delle carpenterie metalliche e delle strutture in cemento armato.

Leggi questa storia di successo


Pacchetto Case Study Allplan Engineering
Scarica 10 storie di progetti di successo in un unico pacchetto!

Scopri il punto di vista dei progettisti su come Allplan Engineering si sia rivelato l'arma vincente in diverse sfide progettuali e come abbia contribuito in modo efficace al loro successo.
Guarda come alcuni problemi complessi sono stati affrontati con soddisfazione grazie al supporto di un software moderno con caratteristiche BIM e come le soluzioni di ALLPLAN hanno agevolato la realizzazione di progetti esclusivi.

I vantaggi del pacchetto:

  • 10 documenti che illustrano altrettanti progetti e come le rispettive problematiche siano state affrontate in modo vincente con la giusta soluzione
  • Tutte le sfide e l'approccio corretto dal punto di vista del progettista
  • Pratici documenti in formato PDF
  • Notizie esclusive su progetti internazionali realizzati con tecniche innovative

Scopri come Allplan Engineering soddisfa ogni giorno i nostri clienti


BIM: quando non si lascia nulla al caso

Stabilimento produttivo CSF INOX

Per ii progetto del nuovo stabilimento produttivo della CSF lnox a Montecchio Emilia, lo Studio Associato di ingegneria INOVING ha orientato le proprie scelte progettuali ed esecutive all'insegna della massima flessibilita. ...

Le sfide del progetto:

  • Utilizzo di software differenti da par te dei diversi progettisti coinvolti
  • Necessita di integrare i progetti impiantistici, strutturali, esecutivi
  • Necessita di razionalizzare tempistiche e budget

Obiettivi raggiunti:

  • lntera progettazione sviluppata con metodologia BIM
  • Funzionale gestione e integrazione di tutti i diversi software di progettazione utilizzati
  • Semplificazione della collaborazione interdisciplinare grazie al coordinamento centrale
  • Controllo delle collisioni e risoluzione immediata degli elementi di conflitto
  • Facilita di condivisione con la committenza del monitoraggio dell'avanzamento lavori grazie a visualizzazioni di alto livello degli step intermedi
  • .......

Leggi il documento completo


Il grattacielo di Zaha Hadid che si avvita nel cielo

Torre Zaha Hadid nell’area Citylife, Milano (Italia)

I numeri del grattacielo parlano chiaro sull’importanza della costruzione. La Torre si eleva 170,36m sopra il livello della piazza alla base e 185,96 m sul livello delle fondazioni, per un totale di 44 piani fuori terra e 3 piani interrati. La superficie totale dell’edificio è di circa 70.000 m². La geometria dell’edificio è rappresentata da una forma in torsione, con le dimensioni e l’orientamento dei piani variabili lungo l’asse verticale, secondo espressioni matematiche definite. La struttura è principalmente in calcestruzzo, con alcuni elementi compositi in acciaio-calcestruzzo. L’elemento di resistenza alle azioni orizzontali è costituito dal nucleo centrale.

Leggi questa storia di successo


Tre secoli di costruzioni di ponti sul Firth of Forth

Reinforced concrete pylon with cablestayed tensioning and suspended roadway during the construction phase.

Il Queensferry Crossing vicino a Edinburgo, in Scozia, è un ponte strallato con tre piloni di oltre 200 m di altezza. Si tratta di uno dei più grandi progetti infrastrutturali in Europa e ha usufruito di una progettazione ultramoderna delle armature in 3D, grazie agli ingegneri di Leonhardt, Andrä und Partner (LAP) e ad Allplan Engineering.

La sfida:

Con lo sviluppo del progetto per il nuovo ponte, ai consulenti del Ministero dei Trasporti Scozzese della Jacobs Arup JV era stato affidato un compito difficile. Oltre che assolvere allo scopo, il nuovo
ponte doveva essere esteticamente all’altezza del patrimonio culturale mondiale del “Forth Bridge”.

La soluzione:

I progettisti hanno risolto il problema dell’ancoraggio posteriore del pilone centrale sovrapponendo le funi inclinate di 146 metri al centro della rispettiva campata. Questa caratteristica strutturale della
costruzione ha permesso di ottenere la necessaria stabilità e allo stesso tempo ha consentito la costruzione di un ponte strallato di grande impatto visivo.


Leggi questa storia di successo


Dal modello 3D al PDF per il nuovo laminatoio

Impianto Siderurgico, Jizan (Arabia Saudita) | Mangart S.r.l., Udine

Per progettare le opere civili e le strutture del nuovo impianto siderurgico a Jizan, Arabia Saudita, la società Mangart ha lavorato con Allplan Engineering, il software innovativo per la modellazione tridimensionale parametrica del ALLPLAN. Risultato: tempi ridotti, costi sotto controllo ed elevata precisione di progetto fino alla scala di dettaglio, dal cassero al tondino d‘armatura. Con l‘eccezionale novità del PDF 3D che mette in mostra (e in moto) la visualizzazione del progetto per chi disegna, costruisce, commissiona. A Jizan, in Arabia Saudita, è in corso di realizzazione un ambizioso progetto per un nuovo impianto siderurgico: si tratta di un “minimill”, cioè un impianto di concezione moderna e innovativa che si occuperà della trasformazione del rottame ferroso in prodotto finito in solo due ore di processo lavorativo, per una capacità di produzione da 100 t di prodotto finito l‘ora.

Leggi questa storia di successo


Forme organiche e BIM per un'energia rinnovabile

Centrale idroelettrica di Kempten, Germania

L’elemento che salta subito all’occhio nella nuova centrale sul fiume Iller a Kempten è la forma dinamica ed elegante. Il “guscio” di forma scultorea lungo quasi 100 metri porta alla mente numerose associazioni di idee: dalle balene alle navi, fino ai sassi levigati. La centrale va a sostituire un edificio degli anni ‘50 e fornisce energia a circa 4.000 famiglie, con una capacità stimabile intorno a 14 gigawatt ora all’anno.

Leggi questa storia di successo


Il tunnel dei superlativi

Galleria di base del San Gottardo, Svizzera

Il progetto del secolo ha preso il via nei primi anni ‘90 ed è stato inaugurato il 1° giugno 2016. A partire dalla fine del 2016 i treni attraverseranno il tunnel di base del San Gottardo a velocità fino a 250 km/h. Gähler und Partner AG, con l'aiuto del software Allplan Engineering, può rivendicare un ruolo di primo piano nel successo finale. Il tunnel di base del San Gottardo è considerato una delle imprese pionieristiche del XXI secolo. Con i suoi 57 km è la galleria più lunga del mondo, nonché la via più rapida per attraversare le Alpi via terra. 

Leggi questa storia di successo


Deliziose sorprese in una confezione di classe

Fabrica di cioccolato HARRER, Ungheria

Un edificio non è semplicemente una struttura. È anche un'opera d'arte completa, realizzata trovando un'armonia tra architettura visionaria e ingegneria innovativa. Un esempio eccellente di edificio dall'eleganza senza tempo che merita la definizione di "opera d'arte" è lo stabilimento dell'azienda cioccolatiera Harrer a Sopron (Ungheria). 

La forma dell'edificio potrebbe essere descritta come tre complessi rettangolari che "galleggiano" come scatole di cioccolatini uno sull'altro e uno accanto all'altro senza spostarsi dall'asse centrale. Un aggetto lungo sette metri conferisce all'intera struttura un senso di leggerezza.

Leggi questa storia di successo


Un vuoto colmato da piu' di un secolo

Ponte di Versamertobel, Svizzera

Ancora visibile sullo sfondo, si nota il vecchio ponte di Versamertobel, risalente al XIX secolo (più precisamente al 1897). Tipico esempio di ponte in acciaio realizzato alla fine del 1800, la struttura ha un notevole valore storico, ma chiaramente non soddisfa più i requisiti dell’epoca in cui viviamo. Si è quindi deciso di conservarlo e, anziché essere smantellato, il vecchio ponte continua a essere percorso dal traffico più lento e meno pesante.

Leggi questa storia di successo


Quando il modello BIM diventa necessario

La casa degli elefanti dello zoo di Zurigo, Svizzera

Il nuovo Parco degli Elefanti "Kaeng Krachan" dello Zoo di Zurigo è un ottimo esempio dell'innovazione che sta investendo la filosofia dei giardini zoologici a livello internazionale: elefanti più liberi di muoversi e persino di nuotare e visitatori mai così vicini. Ispirata all'ambiente tailandese, l'area di oltre 11.000 m2 armonizza paesaggio e architettura basandosi sull'alternanza di luce e ombra, facendo dimenticare al visitatore i confini tra esterno e interno.

Leggi questa storia di successo