Allplan 2023: La soluzione multimateriale per la migliore costruibilità

13 Ott 2022

La nuova versione di Allplan supporta la collaborazione interdisciplinare dei gruppi di progettazione AEC su un'unica piattaforma, il coordinamento dei materiali e dei metodi di costruzione, flussi di lavoro BIM ottimizzati e collaborazione in tempo reale con i partner del progetto

Monaco di Baviera, 13 ottobre 2022 - ALLPLAN, fornitore di soluzioni BIM per il settore AEC (architettura, ingegneria e costruzioni), lancia la nuova versione 2023 del suo software BIM Allplan. Quale piattaforma di collegamento per la collaborazione interdisciplinare tra architetti, ingegneri, prefabbricatori e imprese di costruzione, Allplan 2023 supporta il coordinamento efficiente e flussi di lavoro collaborativi. La soluzione software multimateriale copre tutti i settori, dalle strutture murarie al calcestruzzo gettato in opera, fino alle costruzioni in acciaio e in legno e, per la prima volta, anche i prefabbricati in calcestruzzo.

La possibilità di coordinare diversi materiali e metodi di costruzione in un modello BIM comune consente agli architetti di considerare meglio e con largo anticipo la sostenibilità economica e ambientale dei materiali da costruzione, rispettando le normative vigenti. Gli ingegneri e le imprese di costruzione possono basarsi direttamente sul progetto architettonico e utilizzarlo come riferimento per l'analisi strutturale e i dettagli, la progettazione degli impianti, la prefabbricazione e la costruzione in cantiere. Allplan 2023 supporta i flussi di lavoro dell'intero processo di progettazione, dal concept design al progetto esecutivo, consentendo di risparmiare tempo, costi e materiali.

"La nostra visione aziendale ci spinge a far diventare Allplan le piattaforma centrale più utilizzata dal settore AEC a livello globale, consentendo agli utenti di realizzare edifici e infrastrutture sostenibili, funzionali ed eccellenti", afferma il Dr. Detlef Schneider, CEO di ALLPLAN. "Con Allplan 2023, disponiamo di una piattaforma completa per un coordinamento efficiente e una collaborazione interdisciplinare, che copre l'intero processo di progettazione e costruzione, dalla concezione iniziale alla progettazione esecutiva, fino all’organizzazione del cantiere e alla produzione dei componenti prefabbricati. Allplan è la piattaforma AEC per progettare e costruire insieme."

 

Punti salienti per la progettazione degli edifici

Quando si tratta di progettare edifici, la produttività, la rapidità e la facilità di modellazione sono fondamentali. La palette delle proprietà è stata aggiornata per rendere più comoda, flessibile e rapida la creazione e la modifica delle aperture complesse nelle pareti e nei solai. È sufficiente specificare le dimensioni e gli eventuali componenti del serramento, come architravi, cornici o rivestimenti, e Allplan 2023 si occupa di tutto il resto.

La sempre crescente complessità dei progetti e la tendenza a una progettazione sempre più dettagliata, comporta un continuo aumento del volume di dati da elaborare. I rilievi del terreno con nuvole di milioni di punti rappresentano una sfida per la gestione dei dati. Allplan 2023 elabora tali dati direttamente sulla scheda grafica e, in questo modo, rende possibile elaborare in modo efficace grandi volumi di dati senza ritardi o limiti di memoria.

La progettazione e il dettaglio delle armature sono ancora più veloci. La modellazione automatizzata delle armature di Allplan è da sempre una caratteristica fondamentale del software tedesco, ma con Allplan 2023 è ancora più efficace, grazie alla possibilità di armare contemporaneamente più pareti e pilastri dello stesso tipo. In considerazione dei crescenti requisiti dei progetti BIM, in Allplan 2023 è stata ampiamente revisionata la definizione degli attributi delle armature. Il nuovo Release manager supporta la procedura di rinforzo utilizzata nei progetti di Lean Construction. Massimo Stefani, architetto e consulente BIM di Harpaceas, commenta: "Con Allplan 2023 sono disponibili una serie di nuove funzionalità che rendono il posizionamento delle armature nella struttura modellata ancora più facile, veloce e intuitivo di quanto fosse possibile in passato. Oltre a quanto possibile con le numerose PythonParts sviluppate nelle versioni precedenti, le nuove funzioni di armatura automatica di alcuni elementi tipici consentono di velocizzare ulteriormente il flusso di lavoro."

Allplan 2023 è caratterizzato anche dall’integrazione di funzionalità per la progettazione dei componenti prefabbricati. Quindi, ora gli studi di ingegneria e i prefabbricatori possono progettare anche i componenti prefabbricati in calcestruzzo di qualsiasi complessità in un'unica piattaforma, utilizzando un'interfaccia familiare. Questo non solo semplifica il coordinamento dei progetti, ma consente anche nuovi flussi di lavoro ancora più efficienti. Anche Reinhard Roscher, amministratore delegato di CAD-Forge GmbH di Graz, è impressionato dalle nuove possibilità: "Ho già avuto esperienze molto positive con Allplan 2023 come beta tester e ora sono in grado di creare progetti di alta qualità per i miei clienti con stabilimenti di prefabbricazione."

La modellazione in dettaglio delle strutture in acciaio è un'altra attività che può richiedere molto tempo. Per ovviare a questo problema, Allplan 2023 consente ora di personalizzare l’inclinazione dei giunti iniziali e finali degli elementi strutturali, nonché di specificare le forature e i terminali. Non è più necessario modellare manualmente ogni elemento, per cui è possibile creare strutture più dettagliate in minor tempo e con maggiore precisione, migliorando l'efficienza della comunicazione durante la collaborazione con i costruttori, gli impiantisti e gli altri partner del modello BIM.

Spesso il modo migliore per convincere i clienti ad approvare un'idea creativa è la realizzazione di visualizzazioni suggestive del progetto, che siano il più possibile vicine alla realtà. Con Allplan 2023, le potenti opzioni di visualizzazione sono state ulteriormente migliorate. Gli effetti di visualizzazione sono sempre disponibili durante la fase di animazione, anche con Realtime Render e CineRender. L'integrazione della connessione Lumion LiveSync migliora il flusso di lavoro di visualizzazione, tracciando in tempo reale le scene Allplan e le loro modifiche in Lumion.

 

Punti salienti per la progettazione delle infrastrutture

Gli utenti che si occupano di sistemazione del terreno e progettazione stradale possono contare su un notevole incremento della produttività. Allplan 2023 migliora e automatizza il rendering dei progetti e introduce ulteriori componenti e layer. La riduzione delle fasi operative manuali comporta un notevole risparmio di tempo e lo scambio di dati è facilitato da strutture e attributi IFC compatibili con le infrastrutture stradali.

Con Allplan Bridge 2023, la modellazione parametrica lungo gli assi viene estesa per includere la modellazione parametrica libera di corpi di base, come i prismi, e le funzioni booleane associate. Ciò introduce una nuova era nella modellazione, che consente la progettazione di ponti integrali, semi-integrali, sottopassi, e altre infrastrutture, o di una parte di esse, liberamente nello spazio 3D. Inoltre, le opzioni di calcolo sono state ulteriormente ampliate, ad esempio per i trefoli esterni.

 

Punti salienti per l’organizzazione della costruzione

La progettazione delle opere di consolidamento del terreno è particolarmente importante per i progetti residenziali in centro abitato e per quelli infrastrutturali. Allplan 2023 supporta questa attività con nuove funzionalità di progettazione dedicate, come paratie, palancole, ancoraggi, ecc.

Ogni sito di costruzione ha caratteristiche peculiari e richiede considerazioni specifiche e attente, ad esempio per il posizionamento intelligente delle gru, dei container o delle recinzioni. Allplan 2023 offre nuovi oggetti intelligenti come la "gru a torre" con rilevamento delle collisioni e un semplice controllo della portata, particolarmente facile da personalizzare e collegabile a dati specifici forniti del produttore, come le dimensioni di torre, le fondamenta e il braccio. Con strumenti come questi, è possibile pianificare e realizzare un allestimento del cantiere ben congegnato nel più breve tempo possibile.

 

Punti di forza della collaborazione interdisciplinare

Non esistono più progetti “isolati”. Oggi, grazie a una serie di interfacce e librerie aggiornate, è possibile ottenere le informazioni dal modello in un formato utilizzabile da terzi in modo ancora più efficiente che in passato. Ad esempio, per i formati IFC, DWG e DGN, Allplan utilizza le librerie Open Design Alliance. Altri formati disponibili sono SAF per l'ingegneria strutturale, SHP per le informazioni catastali, IFC4precast per il calcestruzzo prefabbricato. L'affidabile collaborazione nei progetti openBIM ha consentito la certificazione buildingSMART per l'esportazione IFC4 Reference View. Per il calcolo del fabbisogno energetico, i modelli possono ora essere esportati in formato gbXML.

Invece di importare ed esportare file BCF, la nuova connessione di Allplan Issue Manager con Solibri BCF Live Connector consente di trasferire le attività identificate durante la verifica del modello in Solibri direttamente nel workflow per la gestione delle attività di Allplan. Qui le attività possono essere valutate e assegnate, per poi essere processate.

 

Disponibilità

Allplan 2023 e la versione di prova gratuita di 30 giorni sono già disponibili per il download.


Ulteriori informazioni: https://www.allplan.com/allplan2023

La nuova versione di Allplan supporta la collaborazione interdisciplinare dei gruppi di progettazione AEC su un'unica piattaforma. Copyright: ALLPLAN
Con Allplan 2023, le opzioni di visualizzazione estremamente potenti sono state ampiamente migliorate. Ad esempio, effetti di visualizzazione come bloom e lens flare, profondità di campo e nebbia volumetrica sono ora disponibili anche per tutta l'animazione, oltre che con Realtime Render e CineRender. Copyright: ALLPLAN
Per aumentare la produttività dei progetti infrastrutturali, Allplan 2023 migliora e automatizza il rendering dei progettii e introduce ulteriori componenti e layer. Copyright: ALLPLAN
Allplan 2023 supporta una progettazione precisa degli scavi e fornisce oggetti e funzioni potenti per una pianificazione intelligente del cantiere. Copyright: ALLPLAN

Contatti per la stampa

ALLPLAN Italia S.r.l.

Michele Raus
Tel.: +39 0461 430 450

Back